Lo studio dell’ambiente marino si basa sulla conoscenza scientifica delle interazioni fra processi fisici e biologici che ne regolano l’evoluzione a breve, medio e lungo termine. Un geologo e un biologo che si occupano di studi sull’ambiente marino in un dialogo sull’importanza degli approcci interdisciplinari per affrontare in modo quantitativo problematiche ambientali complesse, per comprendere come conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile.

MASSIMO MORETTI

GIUSEPPE CORRIERO

PRENOTA IL TUO POSTO

L’ambiente marino: risorsa o emergenza globale?
Check box
Check box
Check box
Menu